Struttura & Sintassi Chiare e trascinanti, come l’acqua che scorre

Luisa Carrada - Scrittura e SintassiCome comincio? Serve un’introduzione?

Ecco le prime due fatidiche domande che ci poniamo di fronte al foglio o allo schermo bianco. Questa guida dà una risposta, che tu debba scrivere un saggio, un articolo, un post, un’email, un avviso pubblico.

Superato il primo scoglio, i dilemmi sulla struttura e la sintassi sono appena cominciati. Come convinco un collega o un cliente riluttante? Quanto può essere lungo un periodo? Posso ripetere la stessa parola a brevissima distanza? Forma attiva o forma passiva? Come si scrive una conclusione memorabile?

Le parole giuste non bastano, ci vuole anche l’ordine giusto. Come ordinare, smontare, spostare, cambiare, tagliare e rimontare per scrivere un testo coerente, chiaro e trascinante, carpendo a grandi giornalisti e scrittori qualche piccolo segreto.

Acquista il libro su Amazon con il 15% di sconto!

Guida di stile – Scrivere e riscrivere con consapevolezza

Ma davvero abbiamo bisogno di una guida di stile, come le case editrici, le grandi aziende, i giornali, le agenzie di stampa?

Forse sì: nessuno di noi ha mai scritto così tanto come ora. Email, messaggi, post, recensioni, commenti, curricula, presentazioni. Le nostre parole scritte ormai ci precedono e sono decisive per farci notare, scegliere, ascoltare.

Meglio allora scrivere bene e con consapevolezza. E scrivere con consapevolezza significa scegliere: il punto di vista del lettore invece che il nostro, le espressioni che gli vanno incontro invece delle frasi fatte, le parole che gli fanno vedere e immaginare, gli esempi e le metafore per portarlo da quello che conosce a quello che ancora non conosce, il titolo che informa e incuriosisce, le strategie per dire di più e meglio con meno parole. Tutte le parole, anche le più piccole, come gli articoli e i pronomi.

Acquista il libro su Amazon con il 15% di sconto!

Scrivere un’email. Con voce sicura, limpida, tua

Gentile Signora, Caro Professore, Ciao a tutti!

… sembra facile, ma scrivere un’email nasconde tante insidie. Abbiamo a disposizione solo le parole per informare, chiedere, ribattere, convincere, proporci. E farci leggere sul piccolo schermo dello smartphone, magari in un treno affollato.

Dall’oggetto fino ai saluti, tutti i consigli per scrivere email sintetiche ma attente, con il giusto tono di voce a seconda della situazione e del destinatario. “Ti scrivo per dirti…” e non “Ti inoltro la presente…”. “La ringrazio per l’attenzione e la saluto cordialmente” e non il pomposo “Ringraziando per l’attenzione si inviano cordiali saluti”.

PS: ci sono anche i post scriptum e le risposte automatiche.

Acquista su Amazon con il 15% di sconto

WordPress shortcuts

 

 

CTRL + C copia il testo selezionato

CTRL + X taglia il testo selezionato

CTRL + V incolla il testo copiato

CTRL + Shift + V incolla il testo copiato senza la formattazione

CTRL + B grassetto

CTRL + I  corsivo

CTRL + U sottolineato

 

Carta HYPE, nessun costo e regala 10 Euro ai nuovi iscritti!

Se ti serve una carta di credito ricaricabile e come me la vuoi senza costi annuali, posso consigliarti carta Hype start emessa da Banca sella.

Questa carta ha diversi elementi interessanti:

  • nessun costo annuale nella versione start (con limite a 2500€ annuali)
  • si ricarica semplicemente con un bonifico o da carte Visa e Mastecard
  • si gestisce con una app davvevo ben fatta
  • funziona come Apple Pay
  • ti regala 10€ se la richiedi su invito entro il 31 luglio 2018

Per ricevere il